CHI SIAMO

EUROPE GO TOUR OPERATOR MATERA

"Vacanze e cinema in basilicata"

"Vacanze e cinema in basilicata" vuole essere la porta attraverso la quale attraversare, scoprire ed innamorarsi delle location lucane scelte, per la loro unicità, da registi nazionali ed internazionali... Scopri i luoghi che hanno reso indimenticabili i film che hai amato scaricando il catalogo. 

 

> Leggi on line (Piattaforma ISSUU)

> Scarica PDF

CAMPANIA - Napoli: Castelli e Regge di Napoli

DURATA: 2 notti / 3 giorni


1° giorno: Palazzo reale

Arrivo a Napoli nel primo pomeriggio e visita della Reggia di Napoli, residenza borbonica nella centralissima piazza Plebiscito. Si scopriranno gli appartamenti reali con gli arredamenti originali, il teatrino di corte, i giardini e la cappella reale. Proseguimento della visita per piazza del Plebiscito, con l'imponente Pantheon borbonico (San Francesco di Paola) e passeggiata per piazza Trieste e via Toledo. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: Maschio angioino - Spaccanapoli

Colazione in hotel e mattina dedicata alla visita del centro cittadino. Sarà possibile percorrere via Toledo finché non incrocia Spaccanapoli, la rinomata strada che divide la città in due parti, e quindi, Piazza del Gesù Nuovo. Si procederà per via San Gregorio Armeno, la pittoresca strada dei presepi, e ancora, per la Basilica di Santa Maria dell'Assunta, il Duomo della città, con il suo magnifico battistero, la Basilica Paleocristiana e la Cappella che ospita le reliquie di San Gennaro con le due ampolle che ne contengono il sangue, in grado di liquefarsi tre volte l’anno. Pranzo libero con possibilità di degustare lo street food locale con pizza a portafoglio, pizza fritta, cuoppo di fritture e naturalmente le sfogliatelle e il babbà. Si proseguirà per il Maschio Angioino, imponente castello costruito nel ‘200 per la corte angioina, con le cinque torri cilindriche e l’Arco di Trionfo. Attualmente il complesso monumentale viene destinato ad un uso culturale ed è, tra l'altro, la sede del Museo Civico. L'itinerario museale si articola tra la Sala dell'Armeria, la Cappella Palatina o di Santa Barbara, il primo ed il secondo piano della cortina meridionale a cui si aggiungono la Sala Carlo V e la Sala della Loggia destinate ad ospitare mostre ed iniziative culturali. Infine, apparirà il lungomare con la splendida vista sul Golfo di Napoli e il Castel dell’Ovo (leggenda vuole sia tenuto in piedi da un uovo nascosto nelle segrete: se si rompesse, oltre a crollare la fortezza, anche Napoli sarebbe travolta da una serie di catastrofi). Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Reggia di Capodimonte

Colazione in hotel e visita della grande residenza di Capodimonte, pinacoteca di profilo internazionale con la presenza delle opere di grandi autori, come Raffaello, Tiziano e Caravaggio. Al suo interno, anche importanti sale ed arazzi. All'esterno, l'imponente parco. Pranzo in tipica pizzeria napoletana e rientro per i luoghi di provenienza.

 


L'offerta comprende:

Sistemazione in hotel *** o **** standard a Napoli in zona centrale con trattamento di n. 2 mezze pensioni

Pranzo in pizzeria;

Bevande incluse (1/2 minerale + 1/4 di vino)

Visite guidate 1 FD + 2 HD

1 free ogni 25 paganti

 

 

L'offerta non comprende:

ingressi, tasse di soggiorno e tutto quanto non incluso nella voce comprende

 

 

TARIFFA: a partire da 245,00€ a pax in camera doppia (min 25 pax)

Periodo di validità offerta: anno 2023 - Per i mesi di Luglio e Agosto e in occasione di ponti e festività possibili variazioni di tariffe

 

 

@: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

CONDIZIONI DI VENDITA

CHI SIAMO

La società Europe Go srl è la sintesi di vari percorsi di professionisti del settore turistico, del marketing  e della progettazione integrata che vede protagonista anche le nuove generazioni.
La società ha come mission principale il Tour Operator ma si occupa anche di organizzazione di Congressi e Meeting oltre che alla  promozione e marketing del territorio attraverso la realizzazione di educational, press tour, study Tour ed editoria turistica.

Il Tour Operator Europe Go è ubicato a Matera, già Capitale Europea della Cultura (2019) ed è specializzato in INCOMING ITALIA per gruppi e mini gruppi.
Si occupa di turismo culturale, cinema da viaggio, tour esperienziali e del gusto, trekking, viaggi per studenti.

 

 

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (MISSION STATEMENT ON SUSTAINABILITY.pdf)MISSION STATEMENT ON SUSTAINABILITY.pdf 73 kB
Download this file (policy.pdf)policy.pdf 201 kB
Download this file (POLITICA DI SOSTENIBILITÀ.pdf)POLITICA DI SOSTENIBILITÀ.pdf 142 kB

CARNEVALI DI BASILICATA anche ad Agosto

Presentazione del progetto RETE DEI CARNEVALI DI BASILICATA

 

DATE MANIFESTAZIONI NEL MESE DI AGOSTO:

7/08/2021 CARNEVALE DI TRICARICO

10/08/2021 CARNEVALE DI CIRIGLIANO

14/08/2021 CARNEVALE DI TEANA

 

http://europego.it/index.php/it/tour-operator/ponti-e-festivita-matera-basilicata

 

WhatsApp Image 2021 07 19 at 20.48.11

Condizioni di Vendita - Europe Go Tour Operator (aggiornate al 01/01/2023)

 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

Premesso che:

a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, debbano essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa all'espletamento delle loro attività (art. 3/1 lett. a d.lgs. 111/95).

b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell'art. 6 del d.lgs. 111/95), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all'art.18 delle presenti Condizioni generali di contratto. La nozione di "pacchetto turistico" (art. 34 d.lgs. 79/2011) è la seguente: pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati , venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...... che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

2) FONTI LEGISLATIVE

Il Contratto di compravendita di pacchetto turistico, è regolato oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore. Detto contratto, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà altresì disciplinato dalle disposizioni di legge in vigore.

3) INFORMAZIONE OBLIGATORIA SCHEDA TECNICA

• EUROPE GO Tour Operator è titolare dell’autorizzazione SCIA Prot. REP_PROV_MT/MT-SUPRO/0014852 del 20/03/2019 

• La EUROPE GO Tour Operator è coperta da polizza assicurativa n. 4135053 con la compagnia Europe Assistance per la responsabilità civile di cui all'art. 15 e 16 del d.lgs. 111/1995. 

4) PRENOTAZIONI

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta per iscritto, se nel caso anche in formato elettronico. L'accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l'organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente, direttamente o presso l'agenzia di viaggio venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall'organizzatore in tempo utile prima dell'inizio del viaggio.

5) PAGAMENTI

All'atto della prenotazione dovrà essere versato, a titolo di acconto, il 30% del prezzo del pacchetto turistico; il saldo dovrà essere versato almeno 20 giorni prima della partenza, oppure in concomitanza con la prenotazione, se questa è effettuata nei 20 giorni antecedenti la partenza. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne la risoluzione di diritto.

6) RECESSO DEL CONSUMATORE

Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:- aumento del prezzo in misura eccedente il 10%;- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall'organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto:- ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo;- alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro trenta giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall'organizzatore si intende accettata. Al cliente che receda dal contratto prima della partenza al di fuori dei casi elencati ai precedenti commi del presente articolo, saranno addebitati a titolo di penale, indipendentemente dal pagamento dell'acconto previsto all'art. 5, 1° comma, le quote d'iscrizione, i premi assicurativi, le seguenti percentuali della quota di partecipazione, calcolate in base a quanti giorni prima dell'inizio del viaggio è avvenuto l'annullamento (il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo):- sino a 30 gg 50% per tutti i viaggi e soggiorni - sino a 20 gg 75% per tutti i viaggi e soggiorni - sino a 10 gg 90% per tutti i viaggi e soggiorni - da 9 a 0 gg 100% per tutti i viaggi e soggiorni N.B.: le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto; in mancanza di accordo verranno praticate quelle appena riportate.

N.B.: per il trasporto (voli, traghetti, navi, treni) è prevista una penale di annullamento pari al 100% dell'importo sin dal momento della prenotazione, fermo restando l'applicazione delle normali penalità per i restanti servizi. Il turista potrà chiedere alla prenotazione, l'importo relativo al trasporto calcolato nel pacchetto.

7) MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA

Nell'ipotesi in cui, prima della partenza, l'organizzatore comunichi per iscritto la propria impossibilità di fornire uno o più dei servizi oggetto del pacchetto turistico, proponendo una soluzione alternativa il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell'offerta di un pacchetto turistico sostituivo proposto (ai sensi del 2° e 3° comma del precedente articolo 6). Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l'annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel catalogo o nel programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato.

8) MODIFICHE PRIMA DELLA PARTENZA

Qualsiasi modifica significativa da parte dell'Organizzatore, del pacchetto o di un suo elemento è sottoposta all'accettazione del cliente ai sensi dell'art. 12 d.lgs. 111/952. Le modifiche richieste dal cliente a prenotazione già accettata, non obbligano l'organizzatore nei casi in cui non possono essere soddisfatte. In ogni caso la richiesta di modifica (anche relativa al minimo dei partecipanti) comporta l'accettazione automatica della riformulazione dell'intera tariffa del pacchetto. 

9) MODIFICHE DOPO LA PARTENZA

L'organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall'organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

10) SOSTITUZIONI

Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l'organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario;b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 10 d.lgs. 111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari;c) il soggetto subentrante rimborsi all'organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidamente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L'organizzatore non sarà pertanto responsabile dell'eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall'organizzatore alle parti interessate prima della partenza.

11) OBBLIGHI DEI PARTECIPANTl

I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’Itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall'organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni.Il consumatore è tenuto a fornire all'organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l'esercizio del diritto di surroga di quest'ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l'organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all'atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l'attuazione.

12) CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA

La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permenere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore.

13) REGIME DI RESPONSABILITA'

L'organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che dà terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, dà caso fortuito, da forza maggiore, ovvero che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle leggi o convenzioni sopra citate.

14) LIMITI DEL RISARCIMENTO

Il risarcimento dovuto dall’organizzatore per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore alle indennità risarcitorie previste dalle convenzioni internazionali in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità.

15) OBBLIGO DI ASSISTENZA

L'organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L'organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 13 e 14), quando la mancata od inesattezza esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito di forza maggiore.

16) RECLAMI E DENUNCE

Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l'accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consurnatore può altresì sporgere reclamo mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all'organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.

17) ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO

E' possibile, anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell'organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall'annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.

18) GARANZIE AL TURISTA "FONDO DI GARANZIA" (art. 51 Cod. Tur.)

I contratti di turismo organizzato sono assistiti da idonee garanzie prestate dall'Organizzatore e dall'Agente di viaggio intermediario che, per i viaggi all'estero e i viaggi che si svolgono all'interno di un singolo Paese garantiscono, nei casi di insolvenza o fallimento dell'intermediario o dell'organizzatore, il rimborso del prezzo versato per l'acquisto del pacchetto turistico e il rientro immediato del turista. Gli estremi identificativi del soggetto giuridico che, per conto dell'organizzatore, è tenuto a prestare la garanzia saranno indicati nella homepage del sito.

 18) CONTROVERSIE In caso di controversie relative all'applicazione del presente contratto, competente è il foro di Matera.

Image
Image

Joomla Theme

It is the best Joomla template in the market, because we have boosted the constructor so that you can create unlimited pages that are never the same.

Unitemplates

For 10 years we have created the best template for Joomla.