CINEMA DA VIAGGIO ITALIA 2022

SICILIA - Tour della Sicilia Orientale e delle location del Commissario Montalbano. 4 notti / 5 giorni

LOCALITÀ: CATANIA - SIRACUSA - RAGUSANO - CITTÀ BAROCCHE E LOCATION DEL COMMISSARIO MONTALBANO 

DURATA: 4 NOTTI / 5 GIORNI 

1°GIORNO: CATANIA APT
Arrivo all'aeroporto di Catania e trasferimento con pullman Gran Turismo alla volta del centro storico della città etnea, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO. Cuore artistico di Catania è la grande Piazza Duomo con la cattedrale di Sant'Agata e la celebre Fontana dell'Elefante (simbolo della città), ma si visiteranno anche via Etnea (la più elegante di Catania), Piazza dell'Università e gli altri luoghi più emblematici di Catania. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: SIRACUSA
Colazione e, in mattinata, visita guidata di Siracusa, partendo dal quartiere Isola di Ortigia, il più antico della città, al centro del quale si trova il Duomo barocco: l'unica chiesa al mondo aperta al culto ricavata dentro un tempio greco (dedicato alla dea Athena); sia all'interno che all'esterno della costruzione sono visibili le colonne greche che ancora oggi sostengono la Cattedrale. Proseguimento per il parco archeologico famoso per il teatro greco e l'orecchio di Dioniso. Trasferimento verso Ragusa, cena e pernottamento.

3° GIORNO: MARINA DI RAGUSA\ PUNTA SECCA \ RAGUSA \ RAGUSA IBLA
Colazione in hotel e inizio del tour che porterà alla scoperta dei luoghi legati alle vicende del commissario Montalbano.
Trasferimento a Marina di Ragusa, affacciata sul mare. Qui si trova la camera da letto del commissario, in una villa sul lungomare con una piccola prua di gesso nel giardino antistante (mentre la casa con il terrazzo si trova a Punta Secca).
Interessante da visitare è il “Nuovo Porto”. Partenza per la casa del commissario, la cui terrazza si affaccia sulla spiaggia di Marinella.
Sosta lungo la strada provinciale per vedere Villa Criscione, masseria fortificata diventata set dell’abitazione dell’ingegnere Luparello (nell’episodio la forma dell’acqua), e l’Eremo della Giubiliana (un convento del ‘500 oggi trasformato in albergo), abitazione dove viene rinvenuta la bellissima Michela Li Calzi (interpretata sul set da Alessia Merz). Arrivo ad "Ain Keseb" , l'antico nome arabo di Punta Secca, il mare in cui Montalbano è solito fare delle lunghe nuotate prima di iniziare la giornata. La sua abitazione si trova nella Piazzetta della Torre Scalambri, meta preferita dal commissario per le piacevoli passeggiate al molo di Levante, fin sotto al faro. Pranzo libero.

In questi luoghi sono stati girati numerosi esterni della fiction, con la splendida Piazza Duomo. Proseguimento per Ragusa e il suo meraviglioso centro storico, Ragusa Ibla, il quartiere più antico della città e centro di Vigata (nella fiction). In seguito è possibile vedere il Duomo di San Giorgio. Questi scenari sono stati utilizzati diverse volte per raffigurare la piazza principale di Vigata, il paese nativo di Montalbano, così come nei vicini Giardini Iblei sono state girate scene ricorrenti negli episodi della serie televisiva. Durante la passeggiata si scopriranno altri scorci minori, ma altrettanto familiari: il Circolo di Conversazione, Palazzo La Rocca e la Chiesa di Santa Maria delle Scale appaiono, infatti, negli episodi "Gli arancini di Montalbano" e "L'odore della notte". Si prosegue con la "scalata" della salita che porta alla città nuova; dove ci si potrà avventurare alla ricerca di altri scorci: il Ponte dei Cappuccini (presente ne "Il ladro di merendine"), piazza del Popolo e piazza Poste (riprese ne "La voce del violino"). Rientro in serata in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: MODICA \ SCICLI \ SAMPIERI \ DONNALUCATA
Colazione in hotel e partenza per Modica, con le sue cento chiese e i suoi edifici barocchi; inizio della visita guidata del Duomo di San Giorgio, monumento simbolo dello stile architettonico tardo-barocco siciliano. La chiesa è inserita nella Lista Mondiale dei Beni dell’Umanità dell’UNESCO. Continuando lungo l'itinerario, in cima ad una rupe, si erge il Castello dei Conti di Modica. Scenari privilegiati del set di Montalbano sono proprio il Duomo di San Giorgio con la piazza omonima, dove è stato girato in parte l’episodio “Vampa d’agosto”, ma anche “Gita a Tindari”, così come il Palazzo Polara, set dell’episodio “Il cane di Terracotta” e, ancora, la scalinata che conduce alla casa del medico legale. Pranzo libero. Si prosegue l’escursione a Scicli, con la settecentesca via Mormino Penna, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e ricca di monumenti di pregiato stile barocco. Tale percorso costituisce una delle più affascinanti vie della Sicilia ed è nella scenografia della fiction la strada del palazzo del “Commissariato di Vigata”, ovvero il Municipo di Scicli, all’interno del quale si trova la stanza del questore Luca Bonetti Alderighi, nella realtà la stanza del Sindaco. Questo è il luogo in cui arrivano e da cui partono le volanti della polizia, dove è parcheggiata la “Tipo” del Commissario, dove Montalbano passeggia con il suo vice Mimì Augello e si raduna con Fazio e gli altri poliziotti. Da non dimenticare la Questura di Montelusa, rappresentata da Palazzo Iacono. Proseguimento per Sampieri, frazione di Scicli, un piccolo e caratteristico borgo di pescatori, nonché località marittima rinomata per la sua spiaggia. Qui si trova la “Mannara”, uno splendido monumento d'archeologia industriale, stabilimento che produceva laterizi utilizzando l'argilla estratta dalle cave vicine. Tale luogo è noto anche come "stabilimento bruciato", per via dell'incendio che nel 1924 lo distrusse, ponendo fine all'attività produttiva avviata appena un decennio prima. In seguito, ci spostiamo sul lungomare di Donnalucata, dove il commissario incontra la bella Ingrid ne "La forma dell'acqua". La "fìmmina svidisa" (per chi ha presente l’episodio) sul set arriva a bordo di una sfavillante Ferrari. Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento. 

5° GIORNO: COMISO \ DONNAFUGATA \ CATANIA APT
Colazione in hotel ed escursione a Comiso, cittadina del ragusano che vanta 4.000 anni di storia. Nel centro si trovano tracce dell’impero romano, le terme, palazzi in stile neoclassico ed anche alcuni edifici in stile barocco. Interessanti da vedere sono la Chiesa dell’Annunziata e di Santa Maria delle Stelle e, ritornando sul nostro itinerario, si potrà visitare l’ex mercato ittico, in cui è ubicato un loggiato in stile neoclassico con una fontana al centro. La struttura, che risale al 1867 e radunava i venditori ambulanti, non è più adibito a mercato sin dagli anni ‘70 ed è diventato oggi un importante centro culturale che ospita il Museo di storia naturale e la Fondazione Gesualdo Bufalino (scrittore comisano). Al suo interno sono state girate alcune scene della serie. Si prosegue con visita del Castello di Donnafugata, sontuosa dimora nobiliare del tardo ‘800 e luogo dove si svolge la scena culto dell’incontro tra Montalbano e il boss Balduccio Sinagra. Sempre in zona è possibile visitare la suggestiva Grotta delle Trabacche, dove Montalbano ritrova i corpi dei due innamorati nell'episodio "Il cane di terracotta". Si tratta, in realtà, di un'antica catacomba paleocristiana. Trasferimento all'aeroporto di Catania (IL PROGRAMMA DI QUESTA GIORNATA È CONDIZIONATO DAGLI ORARI DEI VOLI)  Fine dei servizi.

 


L'offerta comprende:
sistemazione in htl **** dintorni di Catania, con trattamento di n. 1 mezza pensione;
sistemazione in htl  **** dintorni di Ragusa, con trattamento di n. 3 mezze pensioni;
visite guidate con guide locali di n. 3 giornate intere + n. 2 mezze giornate;
bus gt. per tutta la durata del tour + vitto e alloggio autista;
n. 1 free ogni 25 pax paganti.

 

Possibilità di gruppi min 10/15 pax, fornitura di servizi aggiuntivi come accompagnatore e voli per Catania 

 

TARIFFA: a partire da 445,00 (MIN 25 PAX)

Periodo di validità offerta: anno  2022 -  Per ponti e festività e per i mesi di Luglio e Agosto possibili variazioni di tariffe

 

                                                                                                                                                                                           


@: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

CONDIZIONI DI VENDITA

 

 
 

Stampa   Email
Image
Image

Joomla Theme

It is the best Joomla template in the market, because we have boosted the constructor so that you can create unlimited pages that are never the same.

Unitemplates

For 10 years we have created the best template for Joomla.